Azienda

La stampa 3D aiuta la chirurgia pediatrica

La stampa 3D aiuta la chirurgia pediatrica

L'innovazione medica passa anche da una stampante 3D

Strumenti di ultimissima generazione come stampa 3D, TAC e risonanze tridimensionali, sono stati utilizzati dai chirurghi dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma per studiare il caso clinico e per pianificare l'intervento che ha permesso di separare due gemelline siamesi unite per l'addome e il torace. Per preparare l'intervento sono stati realizzati modelli e stampe 3D degli organi delle gemelle. Una speciale procedura ha consentito di dimezzare la durata dell'operazione (in media di 18-20 ore) riducendo il tempo di esposizione delle bambine all'anestesia.

Stampa 3D a colori per riprodurre gli organi

I modelli sono stati stampati in 3D con una stampante multimateriale e multicolore, la Stratasys J750, per riprodurre in maniera fedele gli organi all'interno dei corpi e permettere al team medico multidisciplinare, di studiare l'intervento nei minimi dettagli. 

Promozioni o Preventivi online

Richiedi un preventivo online

Trasferimento tecnologico, ottimizzazione dei processi produttivi attraverso la tecnologia 3D più avanzata, acquisizione di elementi complessi con strumenti di scansione 3D fissi e portatili. Possiamo fare molto per aiutarti a ridurre i costi e migliorare le performance di produzione.
Per ricevere un preventivo compila la richiesta on line.
 
Richiedi preventivo
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni